Tag: AbeOSperlosport

Sulla strada che porta alle Olimpiadi di Tokyo da oggi camminano, per AbeOS, Andrea Santarelli e Salvatore Rubino

Mancano meno di 200 giorni ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, e il connubio tra la Nazionale di Canottaggio della Romania e la Scuola di Osteopatia AbeOS (http://www.abeos.it), già attivo dall’ottobre 2018, si va rafforzando sempre più man mano che ci si avvicina all’atteso evento di questa estate in Giappone. La nazionale rumena è in ...

Altra giornata di clinica al Campus AbeOS di Raiano: in trattamento le giovanili dello Sci di Fondo del Pescocostanzo

L’approccio osteopatico in ambito sportivo è una competenza particolare dell’osteopata che deve tenere conto della biomeccanica e della fisiologia del tipo di sport in oggetto. I motivi dell’applicazione dell’osteopatia nell’atleta sono principalmente due. Il primo è la prevenzione degli infortuni, il secondo l’aumento della performance. Se si lavora con atleti giovani si pone in essere ...

Continuano incessanti i trattamenti osteopatici di AbeOS alla Nazionale di Canottaggio della Romania: questa settimana a Piediluco ci sono Erika Prandina e Leonardo Bizzarri

Le Olimpiadi che prenderanno il via il prossimo luglio a Tokyo, in Giappone, sono un obiettivo per cui moltissime persone nel mondo stanno lavorando duramente in questo momento, tra atleti, staff tecnici, sanitari e dirigenziali. La Nazionale di Canottaggio della Romania, specificatamente il suo Commissario Tecnico Antonio Colamonici e il Direttore Sportivo Dorin Alupei, hanno ...

A Bucarest continua il lavoro di Francesco Senigagliesi con la Nazionale di canottaggio della Romania

Incessante l’assistenza osteopatica di AbeOS verso i novanta atleti della Nazionale di Canottaggio della Romania. Nel Centro Federale di Snagov, sull’omonimo lago a pochi minuti dalla capitale Bucarest, Francesco Senigagliesi sta fornendo assistenza con le sedute di osteopatia per conto del Team GAS (Group AbeOS for Sport) della Scuola di Osteopatia AbeOS. Un impegno non ...

Prima gara senza dolori per Matteo Patacca dall’incidente. Con osteopatia e educazione al respiro, da Jerez (CEV Moto3) riparte un campioncino del motociclismo

E’ passato oltre un anno da quel brutto incidente a Matteo Patacca, piccolo (ma grande) centauro abruzzese. Un avversario gli sale sull’avambraccio e sul gomito, si spezzano (e male) le ossa, non si spezzano i sogni di chi ha la tenacia delle genti d’Abruzzo. Per Matteo comincia una strada tortuosa: complessa chirurgia e lunga convalescenza. ...

Comincia l’avvicinamento alle Olimpiadi di Tokyo 2020: al lavoro la Nazionale Rumena di Canottaggio con Michele Venturella di AbeOS

Si riparte! Dopo l’ubriacatura dei mondiali di Linz di fine agosto con la laurea di vicecampioni del mondo per due equipaggi e, soprattutto, la qualificazione di sette imbarcazioni alle Olimpiadi, è il momento di ricominciare dopo le meritate vacanze. In questo fine settembre/inizio ottobre la Nazionale di Canottaggio della Romania si raduna al Centro Federale ...

Finiti i campionati mondiali di canottaggio in Austria: la Romania porta a casa un altro argento, l’osteopatia tanti riconoscimenti

E’ finita la maratona di regate austriache sulle acque del Danubio a Linz. Scende il sipario sui Campionati Mondiali di Canottaggio 2019. Nella giornata conclusiva per la Nazionale Rumena, che è assistita dagli osteopati di AbeOS, cinque gare di cui tre finalissime. Bellissimo l’argento conquistato dalle giovanissime Simona Radis e da Ancuta Bodnar che, con ...

Campionati mondiali di canottaggio, penultimo giorno per la Romania assistita dall’osteopatia di AbeOS. Oggi 3 finalissime (con un argento) e altre 2 barche a Tokyo

Cresce la tensione e salgono ancor più le emozioni in quel di Linz, Austria, per i Campionati del Mondo di Canottaggio. Al lavoro continuo gli osteopati del Team GAS (Groupe AbeOS for Sport), Marcello Marasco, Gianluca Cavallini e Michele Venturella nell’applicare l’osteopatia ai canottieri rumeni prima e dopo la gare e, la sera in hotel. ...

Canottaggio: la Romania (con AbeOS) stacca i primi tre pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020

Il Campionato mondiale di canottaggio di Linz, Austria, ha emesso i primi verdetti con le gare di oggi. Per alcuni equipaggi in gara, piazzarsi in certe posizioni significava staccare il biglietto per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. E la Nazionale della Romania, assistita incessantemente in questi giorni di gare dall’osteopatia di AbeOS, si mette ...

Osteopatia a tutta nei mondiali di canottaggio: Nazionale della Romania all’avanguardia

E’ quasi passata una settimana dall’arrivo della maggior parte delle nazionali a Linz in Austria per i mondiali assoluti di canottaggio, tra il 28 e la fine della manifestazione (prevista il 1° settembre) si entra nel momento clou, quello a più alta tensione, perché si staccano i biglietti per andare a Tokyo alle Olimpiadi del ...