Tag: Rowing

L’equipaggio della Romania più osteopaticizzato al mondo si porta a casa la medaglia d’argento alle Olimpiadi

Due ragazzi fenomenali, in tutto. Gambe, braccia, testa, cuore, spirito, non manca nulla a Marius e Ciprian per essere dei modelli per la gioventù di oggi. Nella penultima giornata del programma olimpico di canottaggio nell’afosa Tokyo di luglio, entrano in acqua le barche del 2 senza. A noi italiani tornano in mente bei ricordi per ...

Da Tokyo: emozioni che non si possono spiegare

Già, come fai a spiegare gli occhi gonfi e l’emozione del vuoto nel petto per una medaglia olimpica di un atleta che non è della tua nazione? Come fai a spiegare queste cose se sei, semplicemente, l’osteopata per quel team? Provo a scriverlo, ma non so quanti capiranno. Lo spieghi proprio con l’osteopatia, con i ...

Diario da Tokyo: arrivati a sette giorni dai Giochi Olimpici

Oggi, dopo un lungo viaggio, è il giorno dell’arrivo, e con esso l’assorbimento della differenza di fuso orario. La Nazionale di Canottaggio della Romania ha lasciato la sua tranquilla base sul Lago di Snagov (Romania) per essere oggi in un altro mondo: quello della Tokyo dei Giochi Olimpici. Questi ragazzi, abbiamo detto tante volte: meravigliosi ...

3,2,1…Giappone!

La presenza dell’Osteopatia è un gran valore aggiunto e la Nazionale Rumena di Canottaggio questo già lo sa… Nel Centro Sportivo Federale sito a pochi km dalla capitale Bucarest ed ancor più vicino alla cittadina rurale di Snagov, si svolgono le intense e cadenzate giornate che accompagnano gli atleti della Nazionale Rumena di Canottaggio, sempre ...

A Piediluco tanta osteopatia per la Nazionale di Canottaggio della Romania

Non si ferma il lavoro, costante e continuo, degli osteopati del Team GAS (Groupe AbeOS for Sport), la squadra dedicata all’assistenza osteopatica degli sportivi formata all’interno della Scuola di Osteopatia AbeOS. Continua soprattutto in quel del Lago di Piediluco, in provincia di Terni, dove ha sede il ritiro invernale della Nazionale di Canottaggio della Romania, ...

A Piediluco con la Nazionale di Canottaggio della Romania questa settimana hanno lavorato per AbeOS Francesco Pomero e Lorenzo D’Amico.

Francesco Pomero è un osteopata dell’Aquila con fresco D.O. AbeOS maturato nella sede di Raiano, Lorenzo D’Amico è un ingegnere di Poggio a Caiano (Firenze) che sta frequentando la sede di Bologna. Sono loro che hanno appena portato a termine la settimana di trattamenti osteopatici con la Nazionale Olimpica di Canottaggio della Romania che è ...

Un’altra settimana verso le Olimpiadi è passata: AbeOS con la Nazionale di Canottaggio della Romania con Francesco Senigagliesi e Marco Nardo

I giorni corrono verso le Olimpiadi che scatteranno il 24 luglio a Tokyo in Giappone. Continua il ritiro invernale della Nazionale Olimpica di Canottaggio della Romania sull’incantevole Lago di Piediluco in Umbria. Un’altra settimana è alle spalle ed è costante l’assistenza osteopatica che la Scuola AbeOS (http://www.abeos.it) fornisce ai canottieri rumeni. L’istituto di formazione è ...

Per Team GAS di AbeOS ultima settimana di osteopatia a Piediluco per la Nazionale di Canottaggio della Romania prima del Natale

Dopo la settimana in cui gli studenti Erika Prandina di Cosenza e Francesco Bizzarri dell’Aquila hanno messo a disposizione le loro competenze e quelle di tutta la Scuola di Osteopatia AbeOS a favore della Nazionale di Canottaggio della Romania, al Lago di Piediluco, nell’Umbria ternana, c’è stato il cambio della guardia. Francesco Senigagliesi di Potenza ...

Grande eco in Romania per la nazionale di canottaggio dopo i successi ai campionati europei

Il primo ministro della Romania, la signora Viorica Dancila, ha ricevuto presso la sede del governo nella giornata di martedì 11 giugno i canottieri della nazionale rumena per un riconoscimento da parte delle istituzioni a posteriori del grande successo raccolto nei campionati europei di canottaggio di Lucerna in Svizzera, tenutisi nell’ultimo fine settimana di maggio. ...

Ufficiale: formalizzato il rapporto tra AbeOS e la Nazionale Rumena di Canottaggio. Obiettivi: Europei, Mondiali e le olimpiadi di Tokyo

Tutto era cominciato già da ottobre dello scorso anno, una fittissima collaborazione tra la scuola di osteopatia AbeOS e la Nazionale Rumena di Canottaggio, la quarta potenza olimpica nel mondo dello sport del remo. La storia comincia da Antonio Colamonici, talentuoso CT della Romania (ma napoletano della scuola La Mura che sviluppò i fratelloni Abbagnale) ...