Tag: Federazione Canottaggio Romania

Tokyo 2020, Giochi terminati. La bandiera di AbeOS (Gr. ICOM Malta HEI) può tornare a sventolare sulle aste del Campus di Raiano

Nei mesi di Luglio e Agosto e in questi primi giorni di Settembre, la bandiera della Scuola di Osteopatia AbeOS (Gruppo ICOM Malta HEI) era stata ammainata dalle aste del Campus di Raiano per essere portata a Tokyo da Marcello Luca Marasco, capitano del Team AbeOS (Groupe AbeOS for Sport), volato in Giappone a rappresentanza ...

Lucerna è sulla via per Tokyo

Il Lago dei quattro cantoni sarà il palcoscenico su cui si esibiranno, nel pieno della loro forma e spinti da una grande ambizione, gli atleti della Nazionale di Canottaggio della Romania che puntano a portare quante più imbarcazioni ed equipaggi nelle scene delle attesissime Olimpiadi di Tokio 2020 (al via Venerdì 23 Luglio 2021 dopo ...

Gianina Beleaga e Cristina Popescu, atlete della nazionale olimpica di canottaggio della Romania, hanno completato il loro periodo di cura al Campus AbeOS di Raiano

Le campionesse di massimo livello internazionale nel canottaggio, Gianina Beleaga e Cristina Popescu, hanno completato il loro soggiorno nel Campus della Scuola di Osteopatia AbeOS a Raiano. Un palmares fantastico: Gianina ha in bacheca 5 titoli di campionessa del mondo, 2 negli assoluti, atleta dell’anno in Romania un paio d’anni fa, poi i titoli europei, ...

A Bucarest continua il lavoro di Francesco Senigagliesi con la Nazionale di canottaggio della Romania

Incessante l’assistenza osteopatica di AbeOS verso i novanta atleti della Nazionale di Canottaggio della Romania. Nel Centro Federale di Snagov, sull’omonimo lago a pochi minuti dalla capitale Bucarest, Francesco Senigagliesi sta fornendo assistenza con le sedute di osteopatia per conto del Team GAS (Group AbeOS for Sport) della Scuola di Osteopatia AbeOS. Un impegno non ...

Finiti i campionati mondiali di canottaggio in Austria: la Romania porta a casa un altro argento, l’osteopatia tanti riconoscimenti

E’ finita la maratona di regate austriache sulle acque del Danubio a Linz. Scende il sipario sui Campionati Mondiali di Canottaggio 2019. Nella giornata conclusiva per la Nazionale Rumena, che è assistita dagli osteopati di AbeOS, cinque gare di cui tre finalissime. Bellissimo l’argento conquistato dalle giovanissime Simona Radis e da Ancuta Bodnar che, con ...

Campionati mondiali di canottaggio, penultimo giorno per la Romania assistita dall’osteopatia di AbeOS. Oggi 3 finalissime (con un argento) e altre 2 barche a Tokyo

Cresce la tensione e salgono ancor più le emozioni in quel di Linz, Austria, per i Campionati del Mondo di Canottaggio. Al lavoro continuo gli osteopati del Team GAS (Groupe AbeOS for Sport), Marcello Marasco, Gianluca Cavallini e Michele Venturella nell’applicare l’osteopatia ai canottieri rumeni prima e dopo la gare e, la sera in hotel. ...

Giornata fantastica per la Romania (con AbeOS): altri due equipaggi conquistano le Olimpiadi di Tokyo

Giornata eccezionale quella di venerdì 30 agosto per la Nazionale di Canottaggio della Romania e dei suoi osteopati della Scuola di Osteopatia AbeOS che lavorano continuamente sui canottieri impegnati nelle gare valide per il Campionato del Mondo in svolgimento a Linz, Austria. Altri due equipaggi conquistano il pass per i giochi olimpici che avranno luogo ...

Canottaggio: la Romania (con AbeOS) stacca i primi tre pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020

Il Campionato mondiale di canottaggio di Linz, Austria, ha emesso i primi verdetti con le gare di oggi. Per alcuni equipaggi in gara, piazzarsi in certe posizioni significava staccare il biglietto per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. E la Nazionale della Romania, assistita incessantemente in questi giorni di gare dall’osteopatia di AbeOS, si mette ...

Osteopatia a tutta nei mondiali di canottaggio: Nazionale della Romania all’avanguardia

E’ quasi passata una settimana dall’arrivo della maggior parte delle nazionali a Linz in Austria per i mondiali assoluti di canottaggio, tra il 28 e la fine della manifestazione (prevista il 1° settembre) si entra nel momento clou, quello a più alta tensione, perché si staccano i biglietti per andare a Tokyo alle Olimpiadi del ...

Mondiali di canottaggio in Austria: con l’Italia indirettamente o con la Romania in prima persona AbeOS è presente

Molte nazionali, in primis le più ambiziose, sono qui sin da mercoledì scorso. Ora l’attesa spasmodica è finita: possono cominciare le battaglie a suon di vogate. Lo sport è un gioco, e tale deve rimanere, ma ci piace pensare che sta per cominciare una battaglia senza esclusione di colpi dove non ci sarà versamenti di ...