Week end di sport “mondiale” per gli atleti seguiti da AbeOS

Sport

Sarà un fine settimana di attesa per sapere come è andata su due scenari sportivi completamente diversi per l’osteopatia “made in AbeOS“. Quindi orecchio e occhio al cellulare in attesa di notifiche provenienti dall’olandese Rotterdam e da Aragon, Spagna. Eh si, perchè proprio in questo week-end, su un bacino d’acqua con i 2000 metri più faticosi del mondo e su un serpente d’asfalto, saranno impegnati atleti in competizioni di alto livello. Sportivi che hanno affidato il loro corpo a mani di osteopati della comunità di pratica AbeOS. In Olanda andrà in scena la Coppa del Mondo di Canottaggio che vede impegnata la Nazionale della Romania, ad Aragon i motori rombano per il Campionato FIM CEV Repsol (moto 2 e moto 3) dove vedremo il giovanissimo pilota Matteo Patacca del Team Simoncelli. Questi atleti sono convinti che l’osteopatia è una parte importante per la loro affermazione. Infatti in Olanda saranno trattati prima e dopo le gare dagli studenti della scuola di osteopatia Francesco Senigagliesi e Sandro Fioretti, subito prima della partenza per Aragon Matteo Patacca è venuto nella clinica del Campus di Raiano. I remi sono pronti a mordere l’acqua e la manopola del gas ad essere tirata giù a tutta, “hai Romania” e “vai Matteo”, noi si aspetta le buone notizie.

Nella foto collage (fonti: pagine Facebook della Federazione Rumena di Canottaggio e di Tribù del Maomao). A sinistra uno splendido scatto dell’equipaggio dell’otto con rumeno, a destra: un Matteo Patacca concentratissimo in gara.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *