Finalmente possiamo sfogliare il libro “Riabilitazione e Osteopatia nello Sport” di Claudio Civitillo, Rosario D’Onofrio e il Direttore di AbeOS Marcello Luca Marasco. Editore Piccin

Ricerca e scienza

Si è fatto attendere, non per colpa di qualcuno, ma il libro “Riabilitazione e Osteopatia nello Sport” di Claudio Civitillo, Rosario D’Onofrio e il Direttore della Scuola di Osteopatia AbeOS Marcello Luca Marasco ha finalmente preso corpo e le sue pagine possono essere sfogliate con quel condimento di irresistibile profumo di “fresco di stampa” che si sprigiona girando le pagine di un libro nuovo. Purtroppo il covid ha colpito anche la realizzazione di questo testo che, pronto da tempo da parte degli autori, ha poi subito mille vicissitudini legate, direttamente o indirettamente, al coronavirus (sembrerebbe incredibile per un testo ma è stato così, troppo lungo sarebbe descrivere i dettagli). L’editore del testo è, in assoluto, il leader italiano delle pubblicazioni scientifiche: Piccin nuova libraria, un’autentica macchina da guerra nella produzione di libri nel campo della medicina e delle scienze cliniche. Con l’attuale comandante della barca, Nicola Piccin (terza generazione della famiglia di editori Piccin), che la sta conducendo con il vento in poppa.

Marcello Luca Marasco, con Simone Roda della Casa Editrice Piccin, in posa con il libro davanti alla sede AbeOS di Bologna brindando con del buon prosecco.

I tre autori si sono giovati della collaborazione di professionisti di altissimo livello per gli argomenti che sono stati integrati nei contenuti. Nello specifico: Domenico Catalano (biologo molecolare, bioinformatico, database researcher), Enrica Curcio e Cladia Palla (avvocatesse), Luigi Di Lorenzo (fisiatra), Mauro Longobardi (osteopata), Vincenzo Manzi (PhD in scienze dello sport), Nicola Santori (ortopedico traumatologo), Gabriele Severini (Md-PhD riabilitazione motoria e fisioterapia), Antonio Sicignano (medico esperto in psicologia dello sport), Pasquale Tamburrino (ortopedico, medico in ambito calcistico). A tutti loro va un ringraziamento. Insomma uno squadrone di nomi che hanno impreziosito quest’opera che si affaccia sugli scaffali delle librerie con piglio ambizioso. Per la Scuola di Osteopatia AbeOS (Gruppo ICOM Malta HEI) questo testo rappresenta un ulteriore rinforzo alla sua leadership in ambito di osteopatia nello sport, con un curriculum da vertice in questo campo. Il libro è nelle librerie a tre mesi dai Giochi Olimpici di Tokyo dove AbeOS è stata presente, una vera e propria ciliegina sulla torta.

Nella foto (autrice Paola Di Cola, archivio AbeOS): il Direttore di AbeOS Marcello Luca Marasco in posa con il libro all’interno della sede di Bologna dell’istituto.


Lascia un commento