Largo ai giovani nel Dipartimento di Ricerca AbeOS: Francesco Senigagliesi al vertice operativo, Manuela Di Vito coordinatrice, con l’esperienza del Dottor Domenico Mastrangelo a fare da garante scientifico

Ricerca e scienza

Svolta giovane nel Dipartimento di Ricerca della Scuola di Osteopatia AbeOS, entrata nel Gruppo ICOM Malta HEI. Con la ripartenza dell’anno didattico ci sono novità negli incarichi e negli assetti, vista la continua crescita dell’attività di ricerca. Il Dottor Domenico Mastrangelo, un curriculum enorme e già al vertice dell’istituzione, assume l’incarico di Responsabile Scientifico del DR, un ruolo con maggiori funzioni di garante rispetto alla metodologia di ricerca scientifica. Si introduce la figura dell’Head Department, un incarico dalle caratteristiche di estrema operatività e finalizzazione delle attività del DR. Per questa casella la proposta, accettata e confermata, è andata a Francesco Senigagliesi,

Francesco Senigagliesi, DO, nuovo Head Department DR AbeOS

osteopata marchigiano di Potenza Picena che ha studiato, molto proficuamente, in AbeOS, e che ha caratteristiche e competenze linguistiche e scientifiche elevate, ma anche la giovane età e l’entusiasmo per essere colui che concretizza, scientificamente, la mole enorme di progetti e dati di cui la scuola dispone. Department Coordinator resta Manuela Di Vito, osteopata di Sulmona, che avrà il non facile compito dell’essere il braccio e le gambe del DR.

Manuela Di Vito, DO, coordinatrice del DR AbeOS

Quindi due giovani nei ruoli chiave del settore ricerca di AbeOS, ma tuttavia affiancati dall’esperienza di un ricercatore con numeri a tre cifre riguardo alle sue pubblicazioni. Il DR si dota anche di un board composto da ruoli intersecati con la ricerca. Il Dott Angelo Del Vecchio, osteopata romano che mantiene la carica di Supervisore delle Tesi, Federica Di Bacco, osteopata di Pratola Peligna nel ruolo di Coordinatrice del Tirocinio Clinico e Marcello Luca Marasco, osteopata Direttore Generale di AbeOS che, ovviamente, sarà l’ambasciatore e il divulgatore delle attività del DR. L’attività di ricerca non si è mai fermata e spinge continuamente gli studenti verso una mentalità da ricercatore, non tanto da laboratorio, ma come professionista in continuo aggiornamento.


Lascia un commento