Nasce il primo Pleasure & Performance Camp per giovani piloti di moto di alto livello. L’organizzatore Max Damioli invita il Team GAS di AbeOS per l’osteopatia

Sport

Pronta al varo una bella iniziativa su propulsione di Max Damioli, Performance Coach, che segue diversi giovani piloti di motociclismo. L’idea è quella di radunarli per sviluppare la loro evoluzione personale e cultura dell’essere atleta, due ingredienti fondamentali per sperare di diventare campioni. Da queste premesse nasce il Pleasure & Performance Camp che avrà luogo sulla costa romagnola a Bellaria nei giorni dell’1 e 2 settembre. Che l’osteopatia sia elemento imprescindibile all’atleta lo predichiamo da tempi remoti su queste colonne, e infatti Max Damioli che collabora con il nostro Direttore Marcello Luca Marasco per il pilota Matteo Patacca, ha prontamente coinvolto il Team GAS (Groupe AbeOS for Sport), la squadra che si occupa di osteopatia nello sport e che già segue da tempo la Nazionale rumena di canottaggio. Lorenzo Baldassarri, protagonista nel mondiale di moto 2, da tempo fa uso dell’osteopatia “made in AbeOS“. Nell’iniziativa coinvolta anche l’osteopata Valentina Giorgi con esperienze nella clinica mobile e fautrice dell’affidamento del pilota abruzzese Matteo Patacca alla Scuola di osteopatia AbeOS. Per il Team GAS presenzierà Francesco Senigagliesi che illustrerà sia il perché e il come dell’osteopata come elemento dello staff sanitario di una società sportiva, sia il metodo di lavoro che il Team ha già utilizzato molte volte, dai canottieri della Nazionale della Romania alle pallavoliste del Soverato Volley in serie A e per tante altre compagini. Da sottolineare l’efficienza organizzativa della Scuola di Osteopatia AbeOS che, contemporaneamente all’evento romagnolo, è impegnata a Linz, Austria, nel Campionato Mondiale di Canottaggio (assistendo come detto la Romania) con Marcello Luca Marasco, Gianluca Cavallini e Michele Venturella.

Nell’immagine (fonte archivio AbeOS): parte del Team GAS. Da sinistra Francesco Senigagliesi (sarà impegnato nel P&P camp di Bellaria), Gianluca Cavallini (sarà impegnato per i mondiali in Austria) e, a destra, Luca D’Agostini (che da poco ha terminato un lungo periodo a Bucarest, prima della partenza per l’Austra, con la Nazionale di Canottaggio della Romania.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *