Fantastica Romania negli europei under 23 di canottaggio in Grecia: è pioggia di medaglie. Gratificazioni per AbeOS

Sport

Una Romania cannibale domina i Campionati Europei Under 23 di Canottaggio appena terminati a Ioannina, Grecia. La nazionale dell’Europa dell’Est del Commissario Tecnico Antonio Colamonici e del Team Manager Dorin Alupei, è assistita dalla Scuola di Osteopatia AbeOS e gli atleti blu/giallo/rossi hanno gratificato tutta la nostra comunità di pratica osteopatica che li tratta assiduamente da quasi un anno. In Grecia è vera pioggia di medaglie: 9 ori (con titoli di Campione europeo Under 23 2019), 1 argento e 2 bronzi, prima assoluta nel medagliere finale. Si pensi che la seconda nazione è la Grecia con 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi, un distacco abissale. Insomma grandi soddisfazioni dopo i mondiali assoluti di Linz, Austria, terminati una settimana fa. Aumentano i sogni per il futuro, e questo futuro si chiama anche Tokyo 2020, Giochi Olimpici.

Nella foto (dalla pagina Facebook della Federazione Rumena di Canottaggio): il podio d’oro dei ragazzi dell’8 maschile, fresco Campione d’Europa Under 23.